Sant’Arpino, Di Santo risponde alla Boerio: “Non mi fanno paura i leoni figuriamoci quattro gatti”

Sant'Arpino. Riceviamo e pubblichiamo da Eugenio Di Santo, Presidente del gruppo politico "Alleanza Democratica per Sant'ArpinoQualcuno diceva che l’ingratitudine è figlia della superbia. Niente di più vero e di più azzeccato quando si parla di Iolanda Boerio! Innanzitutto la voglio ringraziare perché nel suo ultimo intervento mi ha paragonato all'imperatore Romano Augusto alludendo a mie presunte mire espansionistiche. Non posso che esserne lusingato. E poi colgo l’occasione per mettere alcuni puntini sulle i, visto che al comizio purtroppo ho avuto poco tempo per parlare di lei. Premesso che mi fa piacere che la Boerio si lavi la faccia ogni mattina e che quindi ce l’abbia pulita, ci tengo a farle notare che, con la sua ultima farneticante dichiarazione, non ha fatto altro che rinforzare l’ormai già diffusa idea secondo la quale la Boerio continua a confondere le questioni personali con quelle politiche. D'altra parte non ha ancora capito che per fare politica, quella vera, non basta la faccia pulita ma ci vogliono le capacità e le competenze. Proprio a questo proposito la Boerio se la canta e se la suona da sola, fingendo di aver dimenticato che, quando ancora Alleanza Democratica era la sua coalizione, ogni volta che doveva preparare un intervento per un consiglio comunale o per una commissione, aveva bisogno di un tutor che le indicasse tutto quello che doveva dire e fare. A questo proposito il mio ringraziamento e la mia solidarietà vanno a Peppino Benincaso per il quale la Boerio non ha mostrato un solo segnale di gratitudine! E oggi, dall’alto della sua presunzione, arriva addirittura a dire che doveva essere lei il vicesindaco. È uno scherzo o fa sul serio? Non lo so! Quello che so per certo è che è stata capace di ridurre il movimento Noi Donne a 4 gatti. Da 50 componenti sono diventate 4 al massimo 5. Per non parlare del fatto che Maria Francesca Papa era stata nominata Presidente del movimento all'unanimità, ma per un suo capriccio, che nulla aveva a che fare con la politica e con il movimento Noi Donne, la Boerio, con astuzia e cattiveria, riuscì a mettere da parte la Papa che aveva dimostrato le sue capacità e competenze e a farsi eleggere lei stessa Presidente! E oggi, mentre da un lato dice che deve aggregare e dare spazio al nuovo, dall’altro si ritrova con 4 gatti nelle piazze a raccogliere le lamentele dei cittadini che tutti già conosciamo perfettamente. E questa sarebbe politica? E sapete che la Boerio ha preso la decisione di uscire da Alleanza Democratica dalla sera alla mattina? La sera prima mi ha mandato dei messaggi per informarmi di quanto accaduto in commissione dicendomi che dovevamo incontrarci per discutere di quegli argomenti, e la mattina dopo ha fatto sapere della sua decisione attraverso un comunicato. Cose da pazzi, oltre che ulteriore conferma del fatto che alla base di questa scelta non c'è niente di politico, ma solo questioni personali, sentimentali e familiari! E riguardo a mia figlia Maria Rosaria mi dispiace per te, Iolanda Boerio, che le dai la solidarietà e fingi di non sapere che mia figlia si è candidata perché è capace di intendere e di volere e la candidatura è stata una sua scelta. Per non parlare della Commissione Pari Opportunità sulla quale menti sapendo di mentire perché, come tutti sanno, quando io sono stato eletto sindaco nel 2008 la commissione fu azzerata e poi ricostuita e, grazie alla mia maggioranza, ottenesti la nomina di presidente. Riguardo alle elezioni del 2013 invece non ti vergogni a fare certe affermazioni?? Sai benissimo che non avresti mai potuto ottenere la nomina a vicesindaco perché, all'interno della nostra coalizione, c'erano tanti movimenti politici. Tu eri candidata in quota UDC e visto che già io sindaco rappresentavo l'UDC, secondo gli accordi, la carica da vicesindaco  spettava ad un altro gruppo della coalizione. E tutto questo lo sai benissimo quindi non usare sotterfugi per giustificare l'ingiustificabile!! E lo ribadisco, oggi l'unica vera opposizione a Sant'Arpino è quella fatta da Alleanza Democratica! E poi, cara Iolanda, tranquillizzati, non sto tremando affatto. Non mi hanno mai fatto paura i leoni figuriamoci 4 gatti!! ".
(Visited 274 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *