Sant’Arpino, E FINALMENTE FUNZIONA, Ottavio Buonomo al Teatro Lendi con l’opera prima di Gennaro Micillo

efinalmentefunzionaperstampaSANT’ARPINO (Ce) – Ottavio Buonomo apre la “sua” nuova stagione teatrale con una opera prima. Il 15 ottobre 2017 alle ore 19.00 andrà in scena al Teatro Lendi con “E finamente funziona”, commedia in due atti di Gennaro Micillo. Sono anni che Buonomo sceglie il teatro di Sant’Arpino per le sue prime, stavolta regalerà al pubblico un testo nuovo scritto da uno dei suoi attori, che con questa commedia, debutta come autore.

La storia dei tre cugini Della Storta. Amedeo (Ottavio), Luigi (Michele Liguori) e Giacomo (Gennaro Micillo) sono invitati da Bianca (la loro cugina maggiore) a trascorrere qualche giorno nella villa di famiglia. Lo scopo di questo invito da parte di Bianca (Lina Nido) è quello di recuperare un rapporto fraterno, perso con i tre cugini a seguito di una vicenda amorosa tra Amedeo e Virginia (Eleonora Coppoloa), una sua vecchia amica di infanzia. L’idillio infatti non fu accettato dallo zio di Bianca, il quale preferì serrare ogni legame affettivo con suo fratello Don Ciccio, ritenuto il responsabile dell’invaghimento del figlio per una ragazzina non benestante.
Bianca ben presto però si rende conto che i cugini non sono più le stesse persone che frequentava quando erano adolescenti e quei difettucci caratteriali che da ragazzini stentavano a fare capolino, adesso si sono accentuati diventando dei veri e propri problemi: Amedeo si è sposato e separato, ci sente pochissimo e fraintende tutto quello che gli si dice, Luigino fa il cascamorto con tutte le donne che incontra, Giacomino vive perennemente con la testa tra le nuvole, tra poesie e malinconia. Ma fortunatamente Bianca avrà sempre la cara amica Teresina (Maria Soriano) dalla sua parte.

Ed in scena vediamo personaggi come la governante della casa, la signora Pupetta (Maria Onorato), che non vede di buon’occhio la presenza dei tre fratelli e che in tutti modi spinge i tre ad andare via di casa; Caterina (Annamaria Fusco), promessa sposa di Giacomino, che nasconde un segreto; Sor Tino (Gennaro Sammarco), vicino di casa preso dalla mania dei social network; il Notaio Salvato (Sabatino Laurenza) e sua moglie Carmela (Francesca De Alfieri), legati a Pupetta da un’animata adolescenza; Virginia, ormai adulta che ritorna con una sorpresa; Susetta e Maria (Maria Teresa Russo e Laura Orabona), quasi delle figlie per Virginia.

Una vicende d’amore per una sinfonia di risate. Inedita è anche la canzone “Finalmente funziona” scritta da Gennaro Micillo ed interpretata dallo stesso con Ottavio Buonomo. Gli arrangiamenti son di Ciro Genno.

La regia dello spettacolo è di Ottavio Buonomo. La produzione de Il Teatro di Ottavio.

(Visited 103 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *