Sant’Arpino in lutto. Carmine Fiorillo muore cadendo dal campanile della Basilica di Grumo Nevano

Fiorillo GrumoSant’Arpino   Carmine Fiorillo, 58 anni, di Sant’Arpino, è precipitato nel vuoto per una ventina di metri, dal campanile della basilica di San Tammaro a Grumo Nevano, dove è in corso la festa del santo patrono.

L’uomo, fratello del titolare della ditta di fuochi artificiali “Fiorillo”, stava smontando alcuni macchinari utulizzati giovedi scorso per il tradizionale e seguitissimo incendio del campanile. Per cause in corso di accertamento, Carmine Fiorillo, che si trovava nel vano delle campane all’ultimo piano del campanile, ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di una ventina di metri. L’uomo è dapprima caduto sul tettuccio di una Alfa Romeo 156, per poi rimbalzare contro la portiera di una Fiat Tipo, prima di stramazzare sul selciato del segrato della basilica. Alcuni testimoni, riferiscono che al momento della tragedia, avvenuta intorno alle otto di questa mattina, la grande campana oscillava, probabilmente perchè il povero operario ha cercato disperatamente un appiglio.

Sul posto i carabinieri della caserma di Grumo Nevano, diretta dal maresciallo Antonino Bruno, e i vigili urbani di Grumo Nevano. Il sindaco, Pietro Chiacchio, in segno di lutto per l’ennesima morte sul lavori, ha sospeso tutte le manifestazioni della festa patronale, mentre si svolgeranno regolarmente le due processioni in venerazione di San Tammaro, patrono della città. La procura di Napoli Nord, diretta dal procuratore Francesco Greco, ha aperto un’indagine per omicidio colposo.

(Visited 4.780 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

One thought on “Sant’Arpino in lutto. Carmine Fiorillo muore cadendo dal campanile della Basilica di Grumo Nevano

  • 4 settembre 2016 at 22:52
    Permalink

    Rip x Carmine Fiorillo condoglianze vivissime a sua moglie Carmela e figlio

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *