Sant’Arpino. Iolanda Boerio a Salvatore Lettera: “Basta chiacchiere inutili, pubblica la graduatoria”

Sant'Arpino      Continua il botta e risposta tra la consigliera indipendente di opposizione Iolanda Boerio e l'assessore Salvatore Lettera, sull'intricata vicenda del servizio nido, spacciato da quest'ultimo in pompa magna come un vero e proprio asilo.

"Il signor Lettera - afferma la Boerio - continua a fare lo gnorri, finge di non comprendere la differenza tra asilo nido e servizio nido per non ammettere di non aver garantito le possibilità occupazionali che erano a monte del progetto. Inoltre, come se non bastasse, parla di confronto pubblico mentre diserta i consigli comunali."

La consigliera indipendente ribadisce: "Sono pronta al confronto e, differentemente da quanto proclama l'assessore, non vedo l'ora. Mi preme precisare però, che noi tutti a Sant’Arpino attendiamo che Lettera pubblichi la graduatoria con i criteri di scelta degli operatori e i rispettivi TITOLI, atti fino ad ora custoditi avidamente senza garantire trasparenza e lasciando nel dubbio anche l'aspetto legalità. Vorrei ricordare a Lettera che non è una questione di meriti, quelli se vuole puó prenderseli tutti, a me interessa che siano garantiti uguali diritti a tutti i santarpinesi, e che ai miei concittadini non vengano raccontate frottole su un servizio, che per quanto utile, non avrà durata illimitata." "Pare - conclude la Boerio - che l'assessore sia già in campagna elettorale, ma non è chiaro al fianco di chi, di sicuro non a quello dei cittadini esasperati."
(Visited 298 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *