Sant’Arpino. La giunta adotta misure di prevenzione della corruzione e concussione

dell'aversana nuovaSant’Arpino     La giunta comunale di Sant’Arpino, ha deliberato nella seduta del 29 novembre scorso delle misure di prevenzione della corruzione adottando un modello di patto d’integrità in materia di contratti pubblici. ” Abbiamo ritenuto importante approvare  misure per la prevenzione della corruzione nella pubblica amministrazione– dichiara  il sindaco Giuseppe Dell’Aversana per potenziare tutti gli strumenti amministrativi di contrasto all’illegalità.”

Nel rispetto di quanto suggerito dall’Autorità Nazionale Anticorruzione il comune di Sant’Arpino ha previsto da parte di soggetti coinvolti nelle  gare la sottoscrizione di dichiarazioni attestanti l’assenza di interessi personali in relazione all’oggetto della gara al fine di  improntare i rispettivi comportamenti ai principi di lealtà, trasparenza e correttezza. Per tale motivo è stato approvato dalla giunta comunale un “Patto di Integrità” ossia un accordo avente ad oggetto la regolamentazione del comportamento ispirato a principi di trasparenza nonché l’espresso impegno anticorruzione di non offrire, accettare o richiedere somme di denaro o qualsiasi altra ricompensa, vantaggio o beneficio, sia direttamente che indirettamente tramite intermediari, al fine dell’assegnazione del contratto. “Questo documento, elaborato dal nostro segretario comunale dottoressa Virginia Terranova,  deve essere obbligatoriamente sottoscritto e presentato insieme all’offerta da ciascun concorrente alla gara – dichiara il sindaco Dell’Aversanaanzi la mancata consegna di questo documento debitamente sottoscritto dal legale rappresentante della ditta  comporterà l’automatica esclusione dalla gara bandita dal nostro comune.” Il soggetto concorrente si impegna a segnalare al Comune qualsiasi tentativo di turbativa o distorsione nelle fasi di svolgimento della gara da parte di ogni interessato o addetto o di chiunque possa influenzare le decisioni relative alla procedura stessa. In sostanza con tale iniziativa il comune intende garantire una leale concorrenza e pari opportunità di successo a tutti i partecipanti, nonché garantire una corretta e trasparente esecuzione del procedimento di selezione e affidamento combattendo la corruzione e la concussione.

(Visited 253 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *