Sant’Arpino. Nuova casa per l’arte contemporanea all’Opificio Puca. Domenica il taglio del nastro

Sant'Arpino      L’Associazione culturale OPIFICIO PUCA e la Galleria studio legale di Caserta inaugurano Domenica 3 Giugno 2018, alle ore 10,00 la propria sede a Sant’Arpino, in provincia di Caserta. Il progetto culturale della Associazione, è quello di riconvertire gli spazi adibiti alle precedenti attività manifatturiere a spazi per la creazione e fruizione culturale attraverso la realizzazione di mostre, residenze per artisti, laboratori creativi e incontri culturali. Il palazzo PUCA (da qui il nome della Associazione) è situato nel centro di un vecchio distretto industriale sin dai primi del ‘900 all’avanguardia nel settore alimentare e conserviero e ancora oggi sede di alcuni imprese operanti nel settore calzaturiero.Gli ampi spazi di archeologia industriale si prestano ad ospitare grandi mostre nonché allestimenti site specific tali da consentire agli artisti ospitati ed a quelli in residenza di realizzare opere rispondenti alla suggestione del posto mediate dalla loro creatività, nonché saranno sede della Galleria studio legale. Nella mostra, dal titolo TURNO PRIMO e curata dalla Galleria studio legale saranno presentate opere dei seguenti artisti, alcuni dei quali hanno pensato e realizzato i lavori proprio per questo spazio:Riccardo ALBANESE, Raffaele BOVA, Francesca Adriana D’ANZA, Carlo de LUCIA, Teresa DELL’AVERSANA, Salvatore DI VILIO, DUEPERNOVE, ISAAC J., Fariba KARIMI, Paolo LAUDISA, Pietro MAIETTA, Antonello MATARAZZO, Saverio MERCATI, Rosanna PEZZELLA, ROSY ROX, Andrea SALVINO, Andrea SANTARLASCI, Fabio SAIU, Giovanni TARIELLO, Federico VACCA MASSARO, Delphine VALLI . La mostra sarà aperta fino al prossimo  31 Luglio 2018 Orari: Sabato e Domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 20,00. Altri su appuntamento Per info: galleriastudiolegale@gmail.com 347 1847868 - 380 6562677 - 339 6944562
(Visited 233 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *