Sant’Arpino. RESTO AL SUD: Successo per il Convegno divulgativo della misura per i giovani under 36. Dal 17 Maggio sarà attivo al Comune lo sportello di consulenza

Sant’Arpino. Si è svolta domenica 13 maggio la mattinata organizzata dall’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Dell’Aversana, sotto la spinta della Presidente del Consiglio Comunale con delega alle Politiche Giovanili Ivana Tinto. “Un’importante mattinata di informazione - ha dichiarato il Sindaco Dell’Aversana – in cui abbiamo avvicinato i giovani del nostro territorio all’autoimprenditorialità approfondendo insieme ad esperti del settore la Misura agevolativa Resto al Sud”. Il convegno, che ha fatto un focus sulla misura pensata per sostenere i giovani delle regioni del mezzogiorno di età compresa tra i 18 ed i 35 anni che intendano avviare una nuova attività imprenditoriale, ha visto la partecipazione della Coordinatrice dell’ANCI Giovani della Campania Regina Milo, la Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Caserta Angela Casale ed il Vicepresidente della Commissione finanza agevolata dell’ODCEC di Napoli Nord Giuseppe Galati.Siamo il primo Comune del circondario – dichiara la delegata alle politiche giovanili Tinto - ad aver attivato, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili del Tribunale di Napoli Nord, un simile sportello comunale, al fine di accompagnare i giovani alla cultura d’impresa attraverso la misura agevolativa Resto al Sud”. L’attivazione dello sportello gratuito di consulenza ha dato concretezza alla delibera N. 53/2017 con cui la Giunta Dell’Aversana ha approvato lo schema di protocollo d’intesa con l’ODCEC per la promozione della misura di cui al D.L. 91/2017. Si tratta di un valido strumento di supporto ai giovani santarpinesi interessati alla misura, che potranno beneficiare di una consulenza personalizzata presso gli uffici comunali, dove un esperto nel settore della finanza agevolata individuato dall’Ordine fornirà tutte le notizie in merito alla fattibilità dell’idea imprenditoriale ed alla possibilità di finanziamento. “Lo sportello sarà attivo a partire da giovedì 17 maggio – concludono il Sindaco Dell’Aversana e la Presidente del Consiglio Comunale Tinto – al termine del convegno sono sopraggiunte già le prime prenotazioni per la consulenza. Sarà in ogni caso possibile presentare la propria richiesta di prenotazione presso l’ufficio servizi sociali del nostro comune”. Una grande attenzione dunque da parte dell’Amministrazione Dell’Aversana alle generazioni giovanili, che con una serie di azioni poste in essere dal Comune, offre ai giovani del territorio un valido supporto per approcciarsi con maggiore consapevolezza a questa grande opportunità di sviluppo del tessuto imprenditoriale ed economico.  
(Visited 157 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *