Succivo, 33enne muore dopo una banale operazione

alessandro-petrillo-2Succivo. Alessandro Petrillo, 33 anni originario di Succivo, ha perso la vita dopo circa due mesi da un intervento chirurgico all’apparato digerente.

Operato a Settembre all’ospedale di Vaio, vicino Fidenza, le sue condizioni si sono poi aggravate. Il giovane è morto dopo 5 interventi chirurgici.

La direzione generale dell’Azienda Usl di Parma ha comunicato il decesso alle Autorità competenti che ora dovranno effettuare tutte le verifiche del caso.

La Procura di Parma ha aperto un’inchiesta, sequestrando la salma e la cartella clinica.

Alessandro  lavorava a Fidenza in un Outlet, dove viveva con la moglie e la sua bimba di 4 mesi.

 

(Visited 754 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *