Succivo, Atella Sound Circus 2017: un capolavoro dell’associazionismo

atellasoundcircusSuccivo. Una manifestazione terribilmente originale, organizzata minuziosamente da un gruppo di lavoro di circa 40 persone affiatate e ben coordinate. Ecco che cos’è l’Atella Sound Circus, l’evento organizzato dalle associazioni succivesi “Artenova” e “Artisticamente” che ha animato il Casale di Teverolaccio a Succivo nel weekend appena trascorso.

La seconda edizione, così come la prima, ha messo d’accordo tutti: giovani, meno giovani e giovanissimi. Gli artisti di strada che vi hanno preso parte sono stati tanti, così come il tempo impiegato per la realizzazione dell’evento, circa cinque mesi di  duro lavoro per organizzare il week-end circense del Casale succivese. Musicisti, giocolieri, acrobati, intrattenimento per bambini, mercatini, stand gastronomici, mostre. La lista di cose da fare è infinita nel Casale, allestito per l’occasione con le bellissime scenografie a tema, realizzate tutte in-house dagli associati dei due sodalizi atellani, che hanno trasformato Teverolaccio in un gigantesco circo. E’ stato un successo oltre ogni aspettativa e, tra mille difficoltà economiche e organizzative, alla fine ha vinto l’associazionismo. Quello vero. Quello scevro da qualsivoglia strumentalizzazione politica o economica: di soldi neanche a parlarne, il Circus non ha ricevuto contributi pubblici. Ha vinto l’associazionismo che nasce per il piacere di stare insieme e fare qualcosa di buono a quattro passi da casa, quello presente storicamente a Succivo da tanti anni ma che qualcuno, ultimamente, fa finta di non vedere nonostante l’evidenza, un pò come la realtà di Oscar Wilde che, per essere giudicata, deve diventare acrobata sulla fune del circo. Questi ragazzi fanno le acrobazie per mettere su eventi del genere e il contatto con la realtà, quello, non l’hanno mai perso.

Idio Maria Francesco Urciuoli

(Visited 326 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *