Succivo, don Umberto D’Alia nominato Amministratore Parrocchiale della parrocchia della Trasfigurazione

parrocchia SuccivoSuccivo    Il Vescovo di Aversa Monsignor Angelo Spinillo ha nominato don Umberto D'Alia, Amministratore Parrocchiale della Parrocchia della Trasfigurazione di Succivo.

L'attuale parroco della Parrocchia di Sant'Elpidio di Sant'Arpino, a norma degli articoli 539 e 540 del codice di  diritto canonico reggerà, dunque, quella che era fino a pochi giorni fa la parrocchia guidata da don Crescenzo Abbate, al momento sospeso, dopo lo  scandalo dei presunti video hard oggetto di ricatto da parte di Yevheniy Borysyuk  e Mario Donadio, attualmente indagati dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord e ristretti agli arresti domiciliari.

A coadiuvare don Umberto D'Alia sarà don Teodoro De Cesare, che rimane nel ruolo di vicario parrocchiale. A norma dell'art 540 del codice di diritto canonico l'amministratore parrocchiale ha i medesimi diritti e doveri del parroco tutolare. Il Vescovo Spinillo si è, ovviamente, riservato la possibilità di provvedere alla nomina di un nuovo parroco titolare della Chiesa sita in centro a Succivo.  
(Visited 3.705 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *