Succivo. Iniziato Sabato a Teverolaccio il percorso storico dell’Associazione “Primo Reggimento Re”

E’ nato a Napoli  un gruppo di ricerca e Rievocazione storica: Fanteria Borbonica, 1° Reggimento Re. Sabato 14 Luglio,  la Fanteria Borbonica ha scelto la splendida cornice del Casale di Teverolaccio in Succivo per preparare la serata identitaria di Venerdì 20 Luglio con musica a tema e buffet. La rievocazione storica ha permesso di ammirare la divisa e le armi della Fanteria Borbonica del 1860. Il capo principale per truppa e sottufficiali era la giamberga, un abito a code monopetto, di colore blu, con il colletto alto e chiuso da un'unica fila di 9 bottoni in metallo giallo o bianco su cui era inciso il numero del reggimento. Sulle falde erano applicati i distintivi di specialità rappresentati da un giglio per i fucilieri, da una granata fiammeggiante per i granatieri e da una cornetta per i cacciatori. I pantaloni, con l'apertura ai lati chiusa da due bottoncini nascosti, erano in panno rosso d'inverno e in cotone bianco d'estate. La Brigata Borbonica T.D.G., il Parlamento Due Sicilie,  con la straordinaria partecipazione del Primo Reggimento Re presentano: “ E SURDATE D’O LUCIANO D’O RRE! 20 LUGLIO 1861!” di Angelantonio Aversana, Michele Zaccaro, Vituperio Giuseppe e prof. Vincenzo Gulì. La serata- evento avrà luogo Venerdì 20 Luglio alle ore 20,30 presso il Lido “La Conchiglia”, in via Litoranea a Torre Del Greco.
(Visited 458 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *