VIDEO – Sant’Arpino, grande successo per la manifestazione conclusiva del primo anno del programma “Scuola Viva”

scuolavivaSant’Arpino. Istituto comprensivo “Rocco-Cinquegrana” di Sant’Arpino in festa per la manifestazione conclusiva della prima annualità del programma “Scuola Viva” che si è tenuta ieri mattina nell’auditorium della scuola media di via Rodari.

Alla kermesse hanno partecipato, oltre ai docenti e agli studenti, l’assessore regionale alla pubblica istruzione, Lucia Fortini, e diversi componenti dell’amministrazione comunale di Sant’Arpino capeggiati dal primo cittadino, Giuseppe Dell’Aversana, oltre alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo “Rocco-Cinquegrana” di Sant’Arpino, Debora Belardo, che ha fatto gli onori di casa.

Il programma, che si è concretizzato grazie a fondi regionali, ha permesso di potenziare notevolmente l’offerta formativa destinata ai ragazzi che frequentano l’Istituto Comprensivo santarpinese. I vari moduli didattici sono stati realizzati sia all’interno che all’esterno delle diverse strutture dell’Istituto, grazie alle importanti collaborazioni che la scuola ha stretto con le diverse realtà territoriali, associative e non, finallizate all’apertura del sistema scolastico nell’ambito territoriale dove l’Istituzione scuola opera quotidianamente.

I ricchissimi moduli del progetto sono stati cinque. “Natura a cavallo”, un laboratorio di equitazione e di riciclo; “Multimedia Coding”, un laboratorio informatico della durata di 60 ore che ha consentito l’acquisizione, da parte dei partecipanti, dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding appunto); “Teatrodanza”, un laboratorio teatrale durante il quale i giovani attori e le giovani attrici hanno lavorato per mettere in scena “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare; “Tutto col gioco, niente per gioco”, un un percorso di 60 ore svolto affrontando diverse attività, tra cui un laboratorio emozionale ed uno sportivo. Tutti i moduli sono stati caratterizzati da uscite didattiche esterne, come la visita alla citta della scienza, e partecipazioni a manifestazioni esterne, come la messa in scena di “sogno di una notte di mezza estate” durante la rassegna teatrale “Pulcinellamente”.

La manifestazione di ieri mattina ha rappresentato un riassunto di tutte le attività svolte durante questo primo anno di “ScuolaViva” con una piccola rappresentazione per ogni modulo, cavallo incluso: tra le altre cose, l’assessore regionale Fortini si è cimentata in una passeggiata su un pony all’interno dell’auditorium durante la manifestazione.

(Visited 204 times, 1 visits today)
FacebookTwitterGoogle+Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *